giovedì, 22 Febbraio , 24

Comuni del Piacentino chiedono cabina di pronto intervento

Per fermarla è una corsa contro il...

La Bce chiude il 2023 con la prima perdita da 20 anni (1,3 miliardi)

Rosso dovuto a aumenti tassi. Mole bilancio...

La Bce chiude il 2023 con la prima perdita da 20 anni (1,3 mld)

Rosso dovuto a aumenti tassi. Mole bilancio...

ALT Stazione del Gusto: apre a Ostia il nuovo store di Enilive

video newsALT Stazione del Gusto: apre a Ostia il nuovo store di Enilive

Collaborazione con l’Accademia Niko Romito

Roma, 12 feb. (askanews) – Apre a Ostia, nella storica stazione di servizio in Piazzale della Posta, il nuovo store ALT Stazione del Gusto, una collaborazione di Enilive con Accademia Niko Romito. ALT Stazione del Gusto è un modello di ristorazione unico nel suo genere che applica la creatività e la tecnica di un cuoco italiano simbolo di ricerca e sensibilità gastronomica, a una serie di proposte che trasformano la sosta nelle stazioni di servizio. Abbiamo parlato con Giovanni Maffei, responsabile commerciale e marketing di Enilive:”Partendo da quello che è il business tradizionale ma che si trasformerà e parliamo di carburanti alternativi di nuova generazione ad una serie di servizi che sono essenziali per le persone che si muovono. In questo contesto il food ha un valore assolutamente rilevante e per noi significa ALT Stazione del Gusto con Accademia Niko Romito. Oltre a questo ci portiamo la trasformazione di tutti i nostri EniCaffe, abbiamo una rete tra Italia ed Europa che conta 1.200 EniCaffe ed in Italia siamo la rete di bar caffetteria di dimensioni più grandi e la stiamo trasformando. L’obiettivo è creare un’offerta di grande qualità. Ostia è un mercato importante ed attrattivo”. Ha poi parlato Niko Romito, cuoco e imprenditore: “Anche il ruolo di uno chef che lavora in un ristorante di ricerca quanto può migliorare l’offerta gastronomica in dei luoghi che spesso non hanno questa considerazione sulla qualità. È una sfida che mi porto avanti da un po’ di anni, l’idea di ingegnerizzare dei processi per scalare la qualità, una qualità pop, semplice, una qualità accessibile al cliente della strada. Esso è un cliente eterogeneo, diverso. Abbiamo diverse tipologie, creare un’offerta gastronomica accessibile ma anche che riesca a piacere a vari livelli secondo me è una grande scommessa ma anche un punto d’arrivo”. Per Enilive, la collaborazione con l’Accademia Niko Romito si inserisce nel percorso di rinnovo e ampliamento dell’offerta di servizi nella rete dei suoi oltre 5.000 punti vendita in Europa, di cui oltre 4.000 in Italia.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles