venerdì, 23 Febbraio , 24

Solo il 60,7% adotta almeno 4 attività digitali su 12

Dati del Digital Intensity Index sulla base...

Think tank nato da McKinsey suggerì a Cina politiche indigeste a Usa

Urban China Initiative propose rapporto stretto imprese-militari Roma,...

Gli Usa tornano sulla Luna dopo 52 anni, sbarcato il lander Odysseus

Primo allunaggio da parte di un’entità non...

La Roma passa ai rigori, Feyenoord ko

Giallorossi agli ottavi di Europa League, domani...

Corte Penale Internazionale: “Preoccupazione reale per situazione Rafah”

video newsCorte Penale Internazionale: "Preoccupazione reale per situazione Rafah"

Il procuratore Karim Khan: “Leggi di guerra non possono essere svuotate”

L’Aia (Paesi Bassi), 13 feb. (askanews) – Il procuratore capo della Corte penale internazionale (Cpi) Karim Khan ha espresso profonda preoccupazione per una possibile offensiva di terra israeliana a Rafah a Gaza, avvertendo che chiunque violi il diritto internazionale sarà ritenuto responsabile.”Sono profondamente preoccupato per il bombardamento segnalato e la potenziale incursione di terra da parte delle forze israeliane a Rafah”, ha detto Khan in un’intervista con agenzie internazionali. Il procuratore ha anche affermato che l’indagine del suo ufficio sugli eventi a Gaza viene “portata avanti con la massima urgenza”.La Cpi ha aperto un’indagine nel 2021 contro Israele, Hamas e altri gruppi armati palestinesi per possibili crimini di guerra nei territori palestinesi. Khan ha precedentemente affermato che questa indagine ora “si estende all’escalation di ostilità e violenza dopo gli attacchi avvenuti il 7 ottobre 2023”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles