domenica, 14 Aprile , 24

JR in Stazione Centrale, una montagna per raccontarne la storia

Nuovo intervento dell’artista francese con le tipiche...

A Montecarlo terza vittoria per Tsitsipas

Battuto Ruud 6-1-6-4. IL greco torna tra...

Vino, ad Argiolas e Sanderson il Premio Vinitaly International

Le titolari della Cantina sarda e il...

Vino, Frescobaldi (Uiv): dobbiamo pensare ad affrontare fase nuova

“Si lasci spazio a sperimentazione su prodotti...

Gli Usa tornano sulla Luna dopo 52 anni, sbarcato il lander Odysseus

AttualitàGli Usa tornano sulla Luna dopo 52 anni, sbarcato il lander Odysseus

Primo allunaggio da parte di un’entità non governativa

Milano, 23 feb. (askanews) – La missione Odysseus ha compiuto uno storico sbarco sulla luna. Il lander Nova-C, costruito dalla compagnia texana Intuitive Machines e privo di equipaggio, è atterrato sulla superficie lunare alle 8:23 ET (le 00.23 in Italia). Si tratta del primo allunaggio di un veicolo spaziale statunitense dall’ultima missione Apollo della Nasa nel dicembre 1972 e il primo da parte di un’entità non governativa.

“Siamo in superficie e stiamo trasmettendo”, ha annunciato il Ceo di Intuitive Machines, Steve Altemus, durante il webcast. Benvenuti sulla Luna”.

“Che trionfo”, ha dichiarato Bill Nelson, amministratore capo della Nasa. “Odysseus ha conquistato la Luna. Questa impresa è un gigantesco passo avanti per tutta l’umanità. Oggi, per la prima volta in più di mezzo secolo, gli Stati Uniti sono tornati sulla Luna – ha sottolineato -. Oggi, per la prima volta nella storia dell’umanità, una società commerciale, una società americana, ha lanciato e condotto il viaggio fin lassù. Oggi è un giorno che dimostra la potenza e la promessa delle partnership commerciali della Nasa. Congratulazioni a tutti coloro che hanno partecipato a questa grande e audace impresa presso Intuitive Machines, SpaceX e qui alla Nasa”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles