venerdì, 23 Febbraio , 24

Fedrigoni, si espande negli Usa con acquisizioni carte speciali

Acquista alcuni asset della statunitense Mohawk. Terza...

Sudcorea, 2023 anno positivo per la cantieristica navale

I tre principali costruttori hanno visto utili...

Bce, cala inflazione percepita da famiglie ma sale quella prevista

Percezione su crescita spesa ultimi 12 mesi...

Solo il 60,7% adotta almeno 4 attività digitali su 12

Dati del Digital Intensity Index sulla base...

La crisi del lavoro negli Stati Uniti sta diventando strutturale?

EconomiaLa crisi del lavoro negli Stati Uniti sta diventando strutturale?

AGI – Negli Usa ci vorranno anni prima che tutti quelli che sono stati licenziati per colpa della pandemia tornino a lavorare. L’allarme lo ha lanciato ieri il Congressional Budget Office (Cbo), l’ufficio studi del Congresso Usa, un organismo bipartisan.

Tuttavia, l’economista Fabrizio Pagani, ordinario a Parigi e alla Luiss,  direttore dell’Ocse, ex capo gabinetto di Pier Carlo Padoan ed ex sherpa del G20, non è troppo pessimista. “Non penso che la crisi del mercato lavoro Usa – dice all’AGI – sia strutturale.

Potrebbe diventarlo, se non si faranno le mosse giuste, ma io resto abbastanza ottimista.

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo La crisi del lavoro negli Stati Uniti sta diventando strutturale? proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles